17 Mag

Arriva sul mercato GeForce GT 1030, la scheda entry level di NVIDIA

E' basata sulla GPU GP108 l'ultima arrivata di NVIDIA, ma non si tratta di una proposta top di gamma: la scheda GeForce GT 1030 si propone ai videogiocatori che vogliono spendere poco

Come anticipato circa un mese fa, NVIDIA introduce ufficialmente la propria nuova scheda entry-level della famiglia Pascal: si tratta del modello GeForce GT 1030, del quale i vari partner AIB dell'azienda americana hanno già annunciato proprie declinazioni.

GeForce GT 1030 si basa su una nuova GPU denominata GP108, dotata di 384 CUDA cores suddividi su tre multiprocessori ciascuno composto da 128 CUDA cores. In sostanza la nuova GP108 è la metà dell'attuale chip GP107 utilizzato per le GeForce GTX 1050: opera con una frequenza di clock di 1227 MHz, dato che incrementa sino a 1488 MHz quale clock Boost. La memoria video, con capacità di 2GB, ha invece una frequenza di funzionamento effettiva di 6 GHz e utilizza moduli memoria GDDR5.

Questa piccola GPU, con un TDP di appena 35W, arriva sul mercato per occupare il gradino più basso dell'attuale gamma di schede NVIDIA, sotto le sorelle maggiori GTX 1050 Ti e GTX 1050, e si pone in diretto confronto con la rivale Radeon RX 550.

Di seguito l'elenco delle specifiche:

    GP108 Silicon "Pascal"
    35W TDP
    384 CUDA cores
    24 TMU, 16 ROP
    2 GB, memoria GDDR5 a 64 bit @ 6 GHz
    larghezza di banda di 48 GB/s
    Clock 1227 MHz GPU, 1468 MHz GPU Boost

┬ę JDS Computers srl 2017. Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 02134100466