11 0

Il Core i9-7920X con 12 core e 24 thread arriva sul mercato

Il Core i9-7920X, CPU Skylake-X con 12 core e 24 thread, arriva sul mercato in ritardo sulle tempistiche iniziali.

Intel non sta rispettando le tempistiche di uscita comunicate in precedenza per i processori Core X. Il modello con 12 core e 24 thread Core i9-7920X avrebbe dovuto arrivare sul mercato il 28 agosto, ma in realtà ha iniziato a fare a capolino nei negozi solo ieri.

In primis negli shop statunitensi (qui un esempio) e del Regno Unito (Overclockers UK), ma anche in Italia qualche negozio ha iniziato a inserirlo a catalogo, da Drako.it a Computer Milano. Con esborso medio in Italia di 1150 euro circa, offre due core e quattro thread in più del Core i9-7900X, che finora è stata la proposta migliore per la piattaforma X299. Anche questo processore vede la dura concorrenza delle soluzioni Ryzen Threadripper 1920X e 1950X, rispettivamente con 12 e 16 core, che si sono dimostrate non solo prestazionalmente validissime, ma soprattutto poco costose rispetto alla gamma Core X: il modello 1920X si può acquistare a meno di 800 euro, mentre il 1950X è sotto i 1000 euro. Oltre ai core e thread il Core i9-7920X ha 16,5 MB di cache L3 e una frequenza base di 2,9 GHz, ma può accelerare fino a 4,4 GHz in Turbo Boost Max 3.0, ossia sul singolo core migliore. Il TDP è di 140 watt e non mancano 44 linee PCI Express per la connettività di schede video, di rete o SSD. Il resto della gamma Core X, composto dalle CPU da 14, 16 e 18 core Core i9-7940X, Core i9-7960X e Core i9-7980XE (Extreme Edition), dovrebbe arrivare sul mercato il 25 settembre, sempre che le tempistiche originali saranno rispettate.


   

© JDS Computers srl 2017. Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 02134100466