12 12

Pentium Silver e nuovi Celeron, Intel Gemini Lake al debutto

Intel ha presentato sei processori Pentium Silver e Celeron basati su architettura Gemini Lake. Ecco le specifiche tecniche e le principali novità.

ntel ha annunciato i nuovi processori Pentium Silver e Celeron. Dopo aver introdotto il marchio Pentium Gold nelle scorse settimane, l'azienda statunitense ha ampliato la propria offerta con le proposte Pentium Silver e nuove soluzioni Celeron, per un totale di sei nuovi modelli. I Pentium Gold sono già sul mercato sotto forma di Pentium Gold G4560 e G4620. Come spiegato in passato, si tratta di Pentium Kaby Lake rimarchiati con l'aggiunta del suffisso Gold, ma sono prestazionalmente e tecnicamente identici ai modelli Pentium G4560 e G4620, quindi si tratta di dual-core con Hyper-Threading. I nuovi Pentium e Celeron sono SoC (system on chip) basati sul progetto Gemini Lake e succedono alle proposte Apollo Lake. I nuovi processori si rivolgono, nel loro insieme, tanto al settore notebook quanto a quello desktop: li ritroveremo in portatili a basso costo, 2 in 1, PC all in one, mini PC e sistemi desktop modesti.

Intel dichiara che i nuovi processori offrono il 58% di prestazioni in più di produttività rispetto ai PC di quattro anni fa, che è più o meno la cadenza di aggiornamento per questa classe di processori. Il cuore di queste soluzioni prodotte a 14 nanometri è l'architettura Goldmont Plus, retaggio della serie Atom. Il Pentium Silver J5005 è un quad-core "puro" in grado di operare tra 1,5 e 2,8 GHz. Al suo interno una GPU UHD Graphics 605 con 18 Execution Unit. C'è poi il Celeron J4105, molto simile, ma con frequenze inferiori e una GPU depotenziata. Il terzo modello destinato al settore desktop si chiama Celeron J4005 ed è un dual-core senza Hyper-Threading. Tutti le soluzioni hanno un TDP di 10 watt

Per quanto riguarda l'offerta mobile abbiamo Pentium Silver N500, Celeron N4100 e Celeron N4000. Si tratta di tre soluzioni con TDP di 6 watt e caratteristiche simili ai modelli desktop, anche se con frequenze inferiori. Tra le altre caratteristiche segnaliamo il supporto a chip di rete 2x2 802.11ac con canali a 160 MHz per offrire velocità Gigabit Wi-Fi, la presenza di sei linee PCI Express 2.0 e diverse migliorie come la tecnologia Local Adaptive Contrast Enhancement (LACE) che regola lo schermo in condizioni di illuminazione non ottimali, in modo da migliorare la visibilità e consentire di vedere gli schermi anche all'esterno, in condizioni di luce brillante e intensa.

La grafica integrata può gestire, secondo Intel, i contenuti dei siti di streaming come Netflix, ma non si fa menzione della gestione di video 4K. Quanto ai consumi, l'azienda statunitense afferma che un sistema con schermo da 11,5" è stato in grado di riprodurre 10 ore di video 4K HEVC locali su una batteria da 35 WHr.

I nuovi processori Pentium Silver e Celeron debuttano oggi, ma non aspettatevi di trovarli nei negozi. Sbarcheranno nel corso del primo trimestre 2018 sui prodotti dei principali OEM.

     

© JDS Computers srl 2017. Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 02134100466